Segui

Importazione di una lista di destinatari

Hai la possibilità di importare i dati esistenti dei destinatari nel nostro sistema. Prima di importarli, leggi attentamente le nostre direttive anti-spam. Tieni presente che eventuali dati importati devono essere prima verificati da CleverReach®.

Importa manualmente i dati dei destinatari in modo rapido e facile in formato CSV, XLS, XLSX o TXT. Consigliamo di utilizzare il formato CSV. I duplicati o gli indirizzi mancanti saranno automaticamente eliminati. Idealmente dovresti usare sempre UTF-8 come codifica dei file di importazione (per i formati CSV o TXT), in modo da importare correttamente i segni diacritici e i caratteri speciali. Nel caso in cui gestissi i file in Excel, fai attenzione a non utilizzare il ritorno a capo nel corrispondente titolo di colonna nelle denominazioni. I dati possono anche essere inseriti o aggiornati tramite [Copia e incolla] oppure automaticamente a una scadenza regolare mediante [Importa URL o FTP] .


Creare elenchi

Innanzitutto, crea un elenco di destinatari corrispondente nel tuo account. In Destinatari puoi gestire i tuoi elenchi e crearne di nuovi.



In generale, all'inizio i nuovi elenchi contengono solo il campo E-mail. Naturalmente, se necessario, puoi creare anche altri campi per i tuoi elenchi. Trovi qui ulteriori informazioni in merito.


Come eseguo un'importazione?

All'interno dell'elenco clicca su [Inserisci dati] > [Importa]. Nella finestra successiva puoi selezionare [Carica file], [Copia e incolla] o [Carica da URL/FTP].

Dopo aver effettuato la scelta, visualizzerai l'attribuzione del campo dati. In questa pagina potrai specificare in che modo i dati del file di importazione devono essere collegati ai campi dell'elenco CleverReach®. Nell'area sinistra trovi i campi disponibili del tuo elenco, sulla destra puoi selezionare le colonne del tuo file di importazione. È obbligatoria l'importazione dell'indirizzo e-mail, tutti gli altri dati (ad es. nome o cognome) sono opzionali. Se nell'area sinistra non viene visualizzato alcun campo, significa che non sono ancora stati creati campi (trovi qui ulteriori informazioni).

A sinistra vedi i campi dati del gruppo di destinatari. Seleziona nel menu a tendina quali dati devono essere assegnati al campo corrispondente. Se il file non contiene dati per il contenuto di un campo, puoi memorizzare un valore alternativo che sarà inserito per ciascun destinatario.

Tramite le categorie [Informazioni di iscrizione] e [Informazioni d'ordine] puoi importare altri dati. In questo modo, tra le informazioni relative all'iscrizione puoi importare le tue date, per es. di registrazione o attivazione. Se qui non viene selezionato nulla (consigliato), sarà importata sempre la data del giorno corrente. Nel caso in cui importassi date, fai attenzione a importare una Data di registrazione e di attivazione, altrimenti i destinatari vengono importati come inattivi. Se non ti viene mostrata alcuna assegnazione del campo dati, probabilmente il tuo file di importazione dispone unicamente degli indirizzi e-mail: questo passaggio sarà saltato.


Ora puoi decidere come devono essere trattati i dati importati. Seleziona tra le seguenti opzioni:

Inserisci

Vengono inseriti nuovi dati. Se esiste già un record, questo non sarà modificato.


Aggiorna e inserisci

Vengono inseriti nuovi dati e aggiornati quelli preesistenti. I destinatari disattivati (che nel frattempo hanno cancellato l'iscrizione) rimangono inattivi. Tuttavia, viene eseguito un filtro per i duplicati, un record esistente viene aggiornato con uno trovato in precedenza, ulteriori duplicati vengono ignorati.


Disattiva

I record vengono disattivati. I record non disponibili vengono importati come destinatari inattivi.


Sostituisci

Innanzitutto, tutti i record disponibili vengono eliminati e vengono inseriti tutti i record del nuovo elenco. Attenzione, in questo modo tutte le informazioni (clic/aperture/cancellazioni) di tutti i destinatari andranno perse.


Cancella

Tutti i record del file di importazione vengono eliminati dall'elenco dei destinatari. Con questa operazione tutte le informazioni del file di importazione andranno perse, anche le informazioni relative alla aperture, ai clic e alle cancellazioni ecc.


Indicazioni importanti:

  1. nel caso in cui le funzioni [Sostituisci], [Cancella] e [Disattiva] non fossero disponibili, il tuo elenco è protetto. Clicca all'interno dell'elenco su [Impostazioni] > [Generali] e disattiva la protezione contro la cancellazione.
  2. Per motivi di sicurezza, generalmente la funzione Sostituisci, Cancella e Disattiva non è disponibile quando è stato spedito un mailing all'elenco nell'arco degli ultimi tre giorni.
  3. Se i segni diacritici o i caratteri speciali non sono stati importati correttamente, probabilmente si è verificato un problema di codifica con il tuo file di importazione. Assicurati che quest'ultimo sia codificato in UTF-8 (formato CSV e TXT).
  4. Prima di ogni importazione, viene creato un backup del tuo elenco, purché questa funzione non sia stata disattivata (ulteriori informazioni sono disponibili qui).
Altre domande? Invia una richiesta

War dieser Beitrag hilfreich?

Und aus welchem Grund haben Sie so gewertet? Optional

Vielen Dank für Ihre Bewertung.

Commenti